Trouvez une pharmacie partenaire
près de chez vous

Trovare l’ equilibrio grazie al cibo- Ayurveda

Non ti irriti rapidamente ormai? Ti senti spesso teso e stressato? Il caldo ti travolge? Una dieta ayurvedica potrebbe sicuramente aiutarti a ritrovare l’ equilibrio. Scopri come uno stile di vita ayurvedico può essere perfettamente combinato con LINEAVI vostra dieta!

UN SISTEMA OLISTICO
Ayurveda è una forma di educazione alla salute che proviene dall’ India, può essere tradotto come il sapere (Veda) per una vita lunga (Ayus). Il sistema olistico comprende massaggi, trattamenti sanitari speciali (Panchakarma), esercizio (Yoga) e l'elemento principale: Nutrizione.
L’Ayurveda serve a bilanciare le funzioni del corpo (tessuti, metabolismo, la digestione ed eliminare le tossine). Ad esempio, previene alcune malattie e riduce lo stress.

Il principio di base di Ayurveda si basa sui tre dosha: Vata, Pitta e Kapha. Ciascuno di questi dosha ha diverse bioenergie che influenzano le funzioni del corpo. Anche loro hanno diversi orientamenti a seconda di ogni organismo.
Secondo la credenza ayurvedica, le malattie provengono dallo squilibrio di questi tre dosha. Una dieta adeguata al loro rispettivo tipo costituzionale porterà l'equilibrio del corpo e della mente.

TRE DOSHA: VATA, PITA E KAPHA
Secondo la teoria ayurvedica, tutti gli organismi sono composti da cinque elementi: terra, acqua, fuoco, aria ed etere. Le loro qualità sono rappresentati nei dosha e devono essere sempre in equilibrio. Gli squilibri si manifestano con disagio fisico.
Vata rappresenta gli elementi di aria e di spazio; controlla la chiarezza, la vigilanza e il movimento. Uno squilibrio può causare nervosismo, disturbi del sonno e perdita di appetito.
Pita è associato al fuoco, la base del sistema digestivo e il metabolismo. Fornisce energia, ma in eccesso può causare irritabilità e dispepsia.
Kapha è l’ elemento terra che trasmette pace e forza. In eccesso, porta principalmente inerzia e sovrappeso.

COMBINA OGNI GUSTO
Indipendentemente dal dosha dominante, ogni pasto ayurvedico dovrebbe includere tutti i sei sapori: dolce, aspro, salato, amaro, acido e piccante. Il metabolismo ottimizzato e il fuoco digestivo Agni formano la basi della teoria nutrizionale ayurvedica.
Questi principi di base possono essere influenzati da disabilità mentali e fisiche, come alcuni cibi che non possono essere digeriti completamente. I resti di scorie metaboliche, Ama, sono sostanze tossiche che possono essere la fonte di molti mali.

Oltre alle indicazioni sulle dosha, il centro della pratica ayurvedica si basa sulla qualità del cibo, semplicemente perché forma il tessuto del corpo e il corpo. Inoltre, l'attenzione è rivolta ai cibi facilmente digeribili e ai mix così come alla preparazione appropriata con erbe digestive. Ad esempio, il cardamomo stimola il fuoco digestivo Agni.
.
SCEGLIERE LA GIUSTA COMBINAZIONE DI CIBI
Una delle regole basilari della dieta ayurvedica è non mescolare alimenti contenenti proteine animali (vale a dire, carne, pesce, uova e latte). Infatti, la miscela di questi alimenti intorpidisce il metabolismo.
Ayurveda considera il latte come l'unico alimento che non può essere consumato con cibi salati, aspri, verdure a foglia verde e ancor meno con frutta fresca. Quindi è il momento di dimenticare il vostro yogurt ai cereali e frutta. In realtà, il latte può essere consumato solo con legumi come ceci, lenticchie o fagioli.
Analogamente, è importante consumare frutta e non solo con altri alimenti. Infatti, insieme ad altri alimenti, fermenta.
Nello stile di vita ayurveda, cereali, pasta, patate e grassi sono considerati alimenti zuccherati che si fondono perfettamente con le verdure e insalate. Di contro, il riso è in realtà un'eccezione in quanto considerato cibo leggero e può accompagnare tutti i tipi di alimenti.
Un altro principio basilare è quello di mangiare solo quando si ha fame. È pertanto necessario evitare spuntini e attendere almeno tre ore tra ogni pasto. Questo rituale consentirà al proprio stomaco di avere tempo per digerire il cibo correttamente e quindi di prepararsi ad accogliere un nuovo pasto.

AYURVEDA E LINEAVI
Perdere peso mentre ci si sente bene nel proprio corpo? LINEAVI ha la soluzione e in particolare la cura di disintossicazione. La filosofia Ayurveda e i suoi principi assieme a sport e relax possono armonizzarsi perfettamente con il regime LINEAVI.
Il corpo sarà il primo a ringraziare per questo cambiamento verso uno stile di vita armonioso ed equilibrato!

Per il piano LINEAVI a base Ayurveda, bisogna attendere la fase di mantenimento prima di reintegrare dei carboidrati come il riso nella dieta quotidiana.
Speziate i vostri pasti e LINEAVI con spezie o ingredienti dosha.
Adottare lo stile di vita Ayurveda con esercizi di equilibrio e massaggi completano il vostro regime LINEAVI e vi faranno rivivere la vostra giornata!

Per il vostro benessere!
Juliane
La vostra nutrizionista Lineavi